16 Marzo 2012 News 0

Il logo di Niguarda, a cura di sergio Bernasconi

Durante il percorso di costruzione della Mappa di Comunità, ha inaspettatamente preso forma anche il disegno del logo di Niguarda. L’autore, Sergio Bernasconi, “mappatore” per Eumm e noto artista niguardese, ha pensato di contribuire (non solo) in questo modo al disegno ed al racconto del quartiere, che poi sarebbe sfociato nella Mappa. Noi di Eumm siamo rimasti molto colpiti dalla capacità di sintesi e anche dalla forte integrazione, da parte di un provato cittadino, nel percorso ecomuseale. Si può dire, forse, uno degli esiti di maggiore successo.

Questa la spiegazione che l’autore stesso ne da. “Al centro, la barra diagonale blu della “n” rappresenta il Seveso. Questo, nella sua assenza/presenza costituisce un elemento importante nella storia e nella vita del quartiere. Il bianco e il rosso, “de chi e de là del Seves”, rappresentano l’identità storica e aneddotica del quartiere. La componente rossa, con le cooperative socialiste, a sinistra del Seveso, alla sua destra la chiesa, la popolazione più “bianca”. Le due barre verticali della “n”, e il quadro verde che la circonda rappresentano una caratteristica storica ma, per fortuna, ancora attuale del quartiere. Una cornice verde, nel passato i campi agricoli, i terreni per la bachicoltura. Oggi il Parco Nord, ampio polmone verde del Nord Milano”.