La costruzione di un archivio del territorio

Partendo dalla ricchezza di documentazione presente sul territorio, Eumm lavora alla costituzione di un archivio di immagini fotografiche relative al passato del Nord Milano. Molti soggetti da anni raccolgono fotografie e cartoline e hanno saputo creare, nel tempo, veri e propri archivi privati. L’intenzione è creare sinergia tra le immagini raccolte, per intrecciare le trame del racconto della città in un archivio unitario.

Ecomuseo desidera dare ulteriore visibilità a questi patrimoni nascosti, rendendoli consultabili, in sede e online, dai cittadini che vogliano rileggere il passato dei propri luoghi di vita. L’impegno, anche in questo progetto, è rivolto al futuro. I patrimoni immateriali conservati serviranno un domani a raccontare quello che oggi è il presente. Chi contribuisce a quest’opera di conservazione assume un ruolo di responsabilità nei confronti delle generazioni future.

Un ringraziamento speciale vogliamo dedicarlo a coloro che hanno voluto mettere a disposizione di Ecomuseo i loro patrimoni, a beneficio di tutta la collettività.

UN VIAGGIO TRA GLI ARCHIVI PRIVATI

Renato Vercesi: foto in bianco e nero su Niguarda, cooperazione, eventi della Storia d’inizio ‘900.

Sergio Bernasconi: immagini di Niguarda tra gli anni 60/80, quadri/miniature su Niguarda

Galdino Rossi: cartoline d’inizio ‘900, anni ’50 e ’70 sui quartieri del 9° Municipio

Bruno Azzi: immagini storiche dell’ormai chiusa acciaieria Siai Lerici di Cormano

Vincenzo Onida: immagini del quartiere Isola dagli anni ’80 al 2010

ancora